SOCIETÀ

Animali in villa

Villa dei Vescovi, bene del FAI – Fondo Ambiente Italiano, nelle domeniche 8, 22 e 29 settembre, ospita tre appuntamenti per riscoprire in chiave contemporanea i benefici di una “vita sobria”, e per ritrovare l’armonia con arte, cultura e natura, dedicando più tempo a noi stessi, al benessere del corpo e della mente. 

La Villa sui Colli Euganei, concepita dal letterato veneziano Alvise Cornaro nel Cinquecento come una perfetta sintesi della cultura umanistica in cui architettura e natura si fondono, rappresenta il luogo ideale in cui accogliere tre eventi che hanno l’obiettivo di rimettere la salute e l’equilibrio psicofisico al centro del nostro tempo libero e del nostro stile di vita, attraverso incontri, testimonianze del passato e del presente, e grazie alla riscoperta della scrittura a mano libera e in corsivo, prezioso strumento di pensiero e di interpretazione della realtà.

Vivere in armonia con la natura significa anche condividerla con chi insieme a noi la abita: gli animali. Domenica 22 settembre, dalle ore 10 alle ore 19, lo splendido parco di Villa dei Vescovi si trasforma dunque in uno speciale giardino zoologico grazie a un evento che permette di osservare sia gli animali da corte di campagna che animali particolari come lama, bufali, struzzi, emù e nandù, gru e gracidi, maialini nani e marà (le lepri della Patagonia).

Grazie all’associazione “A Passo lento”, si scopre inoltre, come anche asini e pecore possano essere animali da compagnia e siano predisposti per attività educative assistite, creando con loro una ‘relazione’ basata sulla reciproca fiducia.

Viene allestito anche un vero e proprio mercato, nel quale è possibile acquistare accessori e prodotti per animali da compagnia. 

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012