CULTURA

Architettura Organica e rapporto uomo natura

Durante Flormart, il Salone internazionale del verde, si tiene il corso di aggiornamento professionale rivolto ad architetti, agronomi e a professionisti, che illustra l’evoluzione del rapporto tra architettura e natura nel corso della storia.

Dai principi della scuola Staineriana a Sullivan e Frank Lloyd Wright, dalla scuola modernista catalana con Anton Gaudì e l’applicazione degli studi di botanica per la Sagrada Familia, fino a Bruno Zevi come maestro dell’architettura organica in Italia. L’evoluzione storica del rapporto tra architettura e natura corredato da Case-History ed esempi d’attualità - grazie alla docenza dell’architetto Giorgio Strapazzon - diviene, inoltre, uno strumento per comprendere il presente ed intuire le necessità progettuali contemporanee.

Come integrare un’edificio con il verde circostante? Quali sono le tecnologie a disposizione? E quali le tendenze in atto? Biologia, botanica e architettura si presentano come discipline interconnesse, dando vita ad un modo di pensare l’architettura oggi tornato indispensabile per salvaguardare la salute del nostro pianeta.

La partecipazione è gratuita. Iscrizioni entro il 19 settembre 2019 a info@dalcerocomunicazione.it - 049 8934405.

Il corso dà accesso a 4cfp per architetti. Al termine viene rilasciato un attestato di partecipazione per una frequenza minima dell’80%.

 

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012