CULTURA

Claudio Scimone un anno dopo: una giornata in memoria del maestro

A un anno dalla sua scomparsa, Claudio Scimone maestro fondatore dei Solisti Veneti, viene ricordato con una giornata ricca di iniziative.

Rotary Club Padova e Inner Wheel Club Padova C.A.R.F. organizzano, Claudio Scimone un anno dopo: per una storicizzazione, seminario di studi nella Sala delle Edicole di Palazzo Liviano dalle 15 alle 18; un evento che vuole ripercorrere e rievocare l’attività di Scimone come uomo, artista, intellettuale e rotariano.

Coordinato dal professor Sergio Durante, in collaborazione con i maestri del Conservatorio Cesare Pollini e con docenti e cultori d’ambito musicologico, l’evento è realizzato in collaborazione con il progetto “Tartini 2020”.

Dei suoi oltre cinquant’anni di attività, il seminario approfondisce alcuni temi specifici affidandoli, ciascuno, a uno specialista della materia:

  • Ricordo della figura del rotariano – Luigi Chieco Bianchi (socio Rotary Club Padova)
  • La biografia artistica e il rapporto col pubblico- Franco Rossi (già direttore del Conservatorio “B. Marcello” - Venezia)
  • Claudio Scimone, Tartini e l’Accademia tartiniana - Sergio Durante (Università di Padova)
  • il sostegno alla ricerca nel contesto della nuova catalografia musicale italiana - Francesco Passadore (già presidente della Società italiana di musicologia - Vicenza)
  • La discografia - Roberto Giuliani (direttore del Conservatorio di S. Cecilia- Roma)
  • Claudio Scimone: il direttore d’orchestra - Nicola Guerini (direttore d’orchestra e presidente del Fondo “Peter Maag” - Verona)
  • Qualche flash del quotidiano - SignoraClementine Hoogendoorn Scimone

A seguire, è previsto un concerto de “I Solisti Veneti” (alle ore 21 all’Auditorium Pollini) per premiare il vincitore del “Premio Internazionale Claudio Scimone – Ia Edizione 2019” conferito al diciannovenne violinista Teofil Milenkovic allievo del Conservatorio di musica "Claudio Monteverdi", l'Istituto di alta formazione musicale della provincia di Bolzano. Sono previste musiche di Vivaldi, Grieg, Pugnani, Rossini, Massenet e Sarasate.

I biglietti di questo concerto sono esauriti ed I proventi saranno devoluti per un progetto di conversione in forma inclusiva del Parco “Iris” a Padova, con la realizzazione di un’area dotata di specifici arredi ed attrezzature per il gioco dei bambini.

  • QUANDO 6 SETTEMBRE - ORE 15:00
  • Varie sedi
    Seminario - Palazzo Liviano
    Concerto - Conservatorio C. Pollini

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012