SOCIETÀ

Memoria nelle storie, impegno nelle vite

Padova è stata scelta da Libera come piazza principale in cui celebrare la Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

L'incontro "Memoria nelle storie, impegno nelle vite - 100 passi verso il 21 Marzo" è  organizzato dal Presidio Silvia Ruotolo - Libera Padova e vede l'intervento di Diego Bonavina (assessore del comune di Padova), Angelo Buonomo (Libera Campania), Chiara Cannella (Libera Valle Dello Jato - Presidio Giuseppe Di Matteo E Mario Nicosia) e un familiare di una vittima di mafia. Modera Marianna Laudicina, membro del Presidio Silvia Ruotolo - Libera Padova.

La Giornata è stata istituita ufficialmente nel 2017 con voto unanime alla Camera dei Deputati, cade il primo giorno di primavera e nasce da quello che viene chiamato "il diritto al nome", dal dolore di una mamma che ha perso il figlio nella strage di Capaci e non sente pronunciare mai il suo nome.

Iniziativa realizzata con finanziamento dell'Università degli Studi di Padova (Legge 3 Agosto 1985, n.429 - ex mille lire/un euro).

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012