SOCIETÀ

Mi casa (abandonada) es tu casa

L'Italia conta circa 2 milioni di edifici pubblici e privati abbandonati che nel tempo hanno perso la loro funzione e si sono ridotti al degrado più totale.

Solo in Veneto si calcola che siano almeno 10 mila i capannoni sfitti e inutilizzati, senza contare gli edifici abitativi, i centri commerciali, le ex caserme. A questa situazione di criticità si aggiungono le conseguenze dal punto di vista ambientale della costruzione selvaggia a cui il Veneto è sottoposto.
Cosa fare di strutture? Cosa può fare l'ente pubblico per valorizzare tali spazi? Quali strumenti ha a disposizione la cittadinanza per sollecitare un intervento?

Ne parlano Guglielmo Pristeri, architetto e collaboratore di progetti sull'abbandono come Map4Youth, Silvia Muttoni, avvocata ed esperta di diritto amministrativo e costituzionale, e Gloria Pilutti, referente del progetto Open Resources.

L'incontro "Mi casa (abandonada) es tu casa. Opzioni per gli spazi chiusi?" è organizzato dall'associazione culturale L'Osteria Volante e finanziato dal bando per le attività studentesche ex Mille Lire.
Entrata libera.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012