SPAZIO SALUTE

La verità al paziente e alla sua famiglia

Si svolge presso la sede dell’Ordine dei Medici chirurghi e odontoiatri di Padova il terzo modulo della Scuola di Etica Medica, la prima del Nord Est e del Nord Italia e terza a livello nazionale, rivolto a medici chirurghi e odontoiatri.

Il modulo è dedicato al delicato tema della verità al paziente e alla sua famiglia. Oggi si parla di “consenso informato”, di “autonomia del paziente”, ma passare dalla norma astratta all’applicazione nei casi concreti non è così semplice e scevro da implicazioni morali.

Se da un lato è vero che il professionista deve rispettare con scrupolo e accortezza quanto previsto dalle leggi e dal codice deontologico, è anche vero che l'esperienza di comunicare la verità può essere difficile e dolorosa anche per chi la verità deve comunicarla agli altri. L’obiettivo di questo modulo è quello di far acquisire competenze etiche che si traducano in comportamenti adeguati a risolvere problemi etici concreti con cui ci si confronta quasi quotidianamente.

Apre i lavori Marco Azzalini, professore associato di Diritto privato all’Università di Bergamo che affronta, da un punto di vista giuridico il tema “Comunicare la verità al malato: scelta del paziente e responsabilità del medico”.

Il corso è gratuito e prevede il rilascio di crediti ECM.

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012