CULTURA

Praga è sola

A cinquant’anni dal giorno in cui Jan Palach si diede fuoco in Piazza San Venceslao, il 16 gennaio si apre una serie di eventi che richiamano l’attenzione su quella stagione di stupefacente creatività artistica e politica che ha caratterizzato la cultura ceca tra il 1963 e il 1969 (basti pensare agli scrittori Milan Kundera e Bohumil Hrabal o ai cineasti della Nová vlna, a partire da Miloš Forman). La rassegna "Praga è sola" riprende il titolo di un celebre editoriale del Manifesto che icasticamente commentava la tragica situazione della capitale della Cecoslovacchia dopo l’invasione subita nell’agosto del 1968.

Gi eventi si aprono con una giornata di studio (16 gennaio) con rinomati esperti di storia, letteratura e cinema, e proseguono con l'incontro con il fumettista Vittorio Giardino (17 gennaio), autore della saga di Jonas Fink, sfortunato personaggio immaginario che ha vissuto sulla sua pelle le dure esperienze degli anni Cinquanta e Sessanta in Cecoslovacchia.

Le iniziative proseguono con l'inaugurazione della mostra "1918/1968, Praga 1968 (Carlo Leidi e Alfonso Modonesi), Manifesti della Nová vlna, Jan Palach" (18 gennaio) sulla nascita e l’evoluzione della Cecoslovacchia tra il 1918 e il 1968, l’esperienza della Primavera di Praga e della sua repressione, e la vicenda umana di Jan Palach.

La mostra è accompagnata da una rassegna cinematografica, dal 23 al gennaio, che presenta al pubblico tre dei migliori risultati, realizzati da Jiř.Menzel, Jarom.l Jireš e Juraj Herz, della fruttuosa riscrittura cinematografica di tre delle più significative opere letterarie degli anni Sessanta (Hrabal, Kundera e Ladislav Fuks).

Il 29 gennaio, infine, si tiene la presentazione del volume La primavera è arrivataJaro je tady (1968-1989) di  Ludvík Vaculík, uno dei più celebri scrittori-provocatori cechi e autore del Manifesto delle 2000 parole.

Programma delle iniziative

  • QUANDO 16 GENNAIO - 18 GENNAIO
  • Padova
    Giornata di studi: sala Livio Paladin, Palazzo Moroni
    Incontro con Giardino: aula C, Palazzo Maldura
    Mostra: galleria Cavour
    Rassegna cinematografica: Fronte del Porto

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012