SCIENZA E RICERCA

Gli alberi monumentali del futuro

Nell’ambito del Progetto 400, con cui  l'Università di Padova si impegna a mettere a dimora, studiare e preservare nei prossimi quattro secoli gli alberi monumentali del futuro, questo convegno è occasione di confronto con importanti esponenti di fama internazionale che portano la loro esperienza in merito ai diversi aspetti socio-culturali e scientifici legati all’albero monumentale e alla sua salvaguardia.

Nel corso dell'incontro intervengono Francis Hallé, Stefano Mancuso, Mark Bays, Matteo Righetto, Matteo Melchiorre, Angela Farina, Keith Sacre, Giovanni Morelli, Kamil Witkoś-Gnach.

Nel corso del primo giorno, alla presenza delle autorità, il noto botanico francese Francis Hallé (Università di Montpellier) mette a dimora nel Parco di Villa Revedin Bolasco il primo degli alberi del Progetto 400.

Nel pomeriggio del secondo giorno, presso il Parco del Museo Nazionale di Villa Pisani si svolgono quattro workshop paralleli sulle buone pratiche di scelta e cura di alberi con caratteristiche tali da poter diventare gli alberi monumentali del futuro.

Partecipazione su iscrizione e pagamento di una quota.

  • QUANDO 18 MARZO - 19 MARZO
  • varie sedi
    Villa Revedin Bolasco, Castelfranco Veneto;
    Parco del Museo Nazionale di Villa Pisani, Stra
  • COSTO da € 70 a € 265
  • PER MAGGIORI INFORMAZIONI Sito web

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012