SOCIETÀ

Hacia la justicia climática en Amazonia

Seminario internazionale sulla "giustizia climatica" in Amazzonia: protagonismo degli attori territoriali e ricerca geografica partecipativa.

All'incontro partecipano anche Belem Paez, presidente della Fundación Pachamama, e lo sciamano Manari Ushigua Santi, presidente della Nación Sápara e director de Naku, con i quali il team di ricerca del dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale collabora da anni nelle attività di ricerca/azione in Amazzonia.

In questa occasione Belen parla del nuovo progetto Cuencas Sagradas, che ha l'obiettivo di creare nuove modalità di pianificazione territoriale e alternative allo sviluppo con le popolazioni indigene amazzoniche di Perù ed Ecuador. Manari, invece, racconta della cultura Zagara, patrimonio immateriale Unesco, e della lotta della Nazione Zapara contro l’espansione della frontiera petrolifera, oltre che dell'esperienza di Naku, un luogo dove condividere il patrimonio onirico con un popolo amazzonico. 

I due interventi diventano così la base per sviluppare una discussione sulla ricerca geografica che rende partecipe il protagonismo sociale dei popoli amazzonici per geovisualizzare percorsi di yasunizzazione.

Il seminario è organizzato nello spirito di One Book One City Padova, nell'ambito del quale il team Unipd ha curato l'incontro "Amazzonia: la riconquista della notte". L’opera protagonista della terza edizione del progetto di lettura condivisa è Il vecchio che leggeva romanzi d’amore di Luis Sepúlveda che affronta, tra gli altri, anche i temi dei cambiamenti ambientali e del rapporto tra uomo e natura.

Programma del seminario

  • QUANDO 15 LUGLIO - ORE 17:00
  • Lab Drones4Good, Padova
    Dipartimento ICEA - via Ognissanti, 39

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012