IN ATENEO

Crui, Rizzuto eletto nella giunta

Rosario Rizzuto, rettore dell’università di Padova, entra a far parte della giunta Crui (Conferenza dei rettori delle università italiane). L’elezione è avvenuta nel corso dell’assemblea che si è svolta giovedì 17 gennaio a Roma.

“Il risultato della votazione è un importante riconoscimento per l’ateneo di Padova - afferma il rettore -. Siamo in un momento di cruciale importanza per il sistema universitario italiano. Gli atenei sono strumenti insostituibili di crescita culturale, che hanno saputo valorizzare il proprio capitale umano nonostante la ristrettezza delle risorse economiche. Sono convinto che proprio in un momento come questo sia ancora più importante fare squadra e operare collettivamente, rendendo così la Crui ancora più efficace. Mi impegnerò quindi in prima persona per una Conferenza dei rettori che sia capace di rappresentare nella sua interezza il sistema universitario, con le sue diversità che sono una ricchezza per il Paese. Una Crui in grado di promuovere politiche di sviluppo che mettano al centro del discorso collettivo ricerca scientifica e istruzione superiore, interloquendo puntualmente con istituzioni politiche e mondo economico, in modo da rimarcare, dove ce ne fosse bisogno e ancora una volta, che le università sono una risorsa e non un costo per le nostre comunità”.

Insieme a Rizzuto entrano a far parte della giunta Francesco Adornato (università di Macerata), Ferruccio Resta (Politecnico di Milano), Aurelia Sole (università della Basilicata). Completano la giunta i 7 membri ancora in carica: Gaetano Manfredi (università di Napoli Federico II), Lucio d’Alessandro (università di Napoli Suor Orsola Benincasa), Eugenio Gaudio (Sapienza università di Roma), Massimo Carpinelli (Università di Sassari), Maurizio Ricci (università di Foggia), Fabio Rugge (università di Pavia), Francesco Ubertini (università di Bologna).

La Crui è l'associazione delle università italiane statali e non statali. Nata nel 1963 come associazione privata dei Rettori, ha acquisito nel tempo un riconosciuto ruolo istituzionale e di rappresentanza e una concreta capacità di influire sullo sviluppo del sistema universitario attraverso un'intensa attività di studio e di sperimentazione. Dal 2007 la Crui è l’associazione delle Università statali e non statali riconosciute. Si propone come strumento di indirizzo e di coordinamento delle autonomie universitarie, luogo privilegiato di sperimentazione di modelli e di metodi da trasferire al sistema universitario, laboratorio di condivisione e diffusione di best practice, moderno centro di servizi a disposizione delle università.

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012