NOTIZIE IN PRIMO PIANO

UNIVERSITÀ E SCUOLA

Pochi fondi, grandi risultati? Le ragioni dietro il paradosso italiano

di Francesco Suman

Alison Abbott, corrispondente di Nature per le politiche di ricerca europee, da osservatrice imparziale nota le differenze che segnano la distanza tra l'Italia e gli altri Paesi europei. Oltre ai pochi finanziamenti, l'Italia è sprovvista di un'Agenzia nazionale per la ricerca

SCIENZA E RICERCA

Finanziamenti alla ricerca: l'Europa investe troppo poco

di Pietro Greco

I soldi non sono tutto. Ma anche nella scienza contano. E il computo degli investimenti in ricerca scientifica e sviluppo tecnologico (R&S) proposto nel suo annuale rapporto, Global R&D Funding Forecast, dalla rivista specializzata R&D Magazine dice che di soldi l’Europa nella scienza ne mette sempre meno degli altri

notre-dame

SCIENZA E RICERCA

Notre-Dame, serve un progetto contemporaneo, meditato e condiviso

di Monica Panetto

Il 15 aprile 2019 un incendio divampa nella cattedrale di Notre-Dame, provocando danni significativi all'edificio. Il primo ministro francese annuncia un concorso di progettazione internazionale per la ricostruzione e il presidente Macron sostiene che i lavori saranno conclusi in cinque anni. Ne parliamo con Luigi Stendardo, del dipartimento di Ingegneria civile, edile e ambientale dell’università di Padova

SOCIETÀ

Verso le elezioni europee: la Grecia

di Marco Morini

SCIENZA E RICERCA

L'editoriale. Cartolina dalla fine del mondo

di Telmo Pievani

Una fotografia dalla fine del mondo. Questo potrebbe essere il titolo di una scoperta scientifica uscita su Pnas e che fa molto discutere. Riguarda il tempo profondo, la paleontologia, cioè i tempi lunghissimi della storia naturale, nell’ordine di decine di milioni di anni

SOCIETÀ

Salvare la storia per salvare noi stessi

di Rachele Calamai

A cosa serve la storia? Perché abbiamo ancora bisogno della storia?. In una società dove questa disciplina sembra essere entrata in crisi emerge una grande scommessa: riuscire a proporre alle generazioni una storia critica, riflessiva ed educativa, capace allo stesso tempo di far trasparire le complessità del passato

SOCIETÀ

Brexit: le elezioni europee possono cambiare la situazione?

di Francesca Bastianon

Nonostante gli sforzi del governo di Theresa May per trovare un accordo d'uscita dall'Unione Europea, il Regno Unito voterà alle prossime elezioni europee. Per comprendere e analizzare i possibili sviluppi, abbiamo intervistato Giulia Bentivoglio, esperta delle tematiche politiche e storiche legate alla Brexit

PROSSIMI APPUNTAMENTI

one book one city Padova 2019

EVENTO IN PRIMO PIANO

Il vecchio che leggeva il romanzo ispanoamericano del Novecento: natura, cultura e meraviglia in Luis Sepúlveda

icone calendario
QUANDO
22 MAGGIO
icone marker
DOVE
Sala delle Edicole, Padova entrata dallo scalone in corte Arco Valaresso, lato piazza Capitaniato
università

EVENTO IN PRIMO PIANO

Università aperta 2019

icone calendario
QUANDO
23 MAGGIO
icone marker
DOVE
Palazzo Bo, via VIII Febbraio 2 - Padova
mondo in mano

EVENTO IN PRIMO PIANO

Sviluppo sostenibile e competizione globale

icone calendario
QUANDO
24 MAGGIO
icone marker
DOVE
Palazzo Bo, Padova Aula Magna
Mostra tutti gli appuntamenti

PODCAST

padova fa battere il cuore
icone audio

Scopri le date dei corsi gratuiti di rianimazione cardiopolmonare

Padova fa battere il cuore: i corsi gratuiti di rianimazione cardiopolmonare per studenti

L'associazione Padova fa battere il cuore organizza dei corsi gratuiti di rianimazione cardiopolmonare rivolti a studentesse, studenti e dottorandi: al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione

LE ULTIME DAI SOCIAL

 

SCIENZA E RICERCA

Una lotta darwiniana per l'economia dell'attenzione

di Francesco Suman

elezioni UE

SOCIETÀ

Io (non) voto alle europee: vincerà l'astensionismo?

di Gioele Burbello

Con le elezioni del 26 maggio alle porte non accennano a calare astensionisti e indecisi. L'opinione del professor Marco Almagisti: "Per i partiti è complicato rappresentare una società che è cambiata profondamente"

Fracastoro

SPAZIO SALUTE

Medicina a Padova nei secoli: Girolamo Fracastoro e la teoria del contagio

di Federica DʹAuria

Quando il "morbo gallico" arrivò in Europa nel XV secolo sconvolse profondamente la coscienza comune. Girolamo Fracastoro, medico, filosofo e poeta, laureato all'università di Padova all'inizio del Cinquecento, non solo coniò il termine Sifilide, ma offrì anche un'interessante teoria del contagio, che si rivelò un valido contributo per la storia della medicina

attività fisica

SPAZIO SALUTE

Esercizio fisico, un efficace antinfiammatorio

di Monica Panetto

SOCIETÀ

C'è un confine tra giustizia e diritto?

di Federica DʹAuria

pizza gluten free

SPAZIO SALUTE

Cibo gluten free: è davvero meglio “senza”?

di Paolo Spinella

SCIENZA E RICERCA

L'editoriale. Scrivere il clima

di Telmo Pievani

CULTURA

Beowulf: le nuove tecnologie a sostegno dell’ipotesi di un autore unico

di Eleonora Masin

Un recente studio pubblicato dall'Università di Harvard afferma che dietro al poema epico Beowulf sarebbe da identificare la mano di un unico autore, a differenza di quanto sostenuto da studi precedenti. Tale conclusione è stata raggiunta grazie all'ausilio di moderne tecnologie di analisi linguistica

SOCIETÀ

Il lupo cattivo: realtà o percezione?

di Rachele Calamai

SCIENZA E RICERCA

Studiare la memoria per comprendere l'oblio

di Silvia Bencivelli

Studiare la memoria attraverso l'oblio. Sembra un paradosso, ma in realtà sappiamo molto di come impariamo e molto poco dei processi cognitivi che ci portano a dimenticare

allestimento Marinot

CULTURA

L'arte di Maurice Marinot nelle "stanze del vetro"

di Francesca Boccaletto

Con 220 pezzi unici e 115 disegni, gli spazi espositivi dell'Isola di San Giorgio Maggiore a Venezia ospitano il primo tributo internazionale al maestro francese che, nel secolo scorso, con passione e costante ricerca, ha posto le basi del vetro contemporaneo. "[...] Soffiare le mie opere è uno sforzo [...] ma è la sola cosa che permette di pensare in vetro"

barca nostra

CULTURA

Cristina Cattaneo vince il Premio Galileo 2019

di Antonio Massariolo

SCIENZA E RICERCA

La ricerca in Nord America

di Pietro Greco

Nel 2018 il mondo ha investito in ricerca scientifica e sviluppo tecnologico 2.246,44 miliardi di dollari. Il dato è riportato dalla rivista specializzata R&D Magazine. Apriamo un focus sulle spese (e le loro ricadute) a partire dall'area geografica del Nord e Centro America, dove risiede il Paese che ancora investe di più: gli Stati Uniti

George Condo, "Facebook"

CULTURA

Al via la Biennale Arte: il pensiero libero esplora "tempi interessanti”, fragili e incerti

di Francesca Boccaletto

Fino al 24 novembre, Venezia accoglie la 58esima Esposizione internazionale d’arte, diretta da Ralph Rugoff. I temi affrontati dagli artisti definiscono il tempo presente: i cambiamenti climatici, il rapporto con la tecnologia e l'impatto dei social network, le disuguaglianze e le ingiustizie, i muri e le insicurezze dell’essere umano

Laguna_Marano

SCIENZA E RICERCA

Riscaldamento globale: l’Italia sotto il livello del mare

di Alessandro Fontana

Una delle espressioni più significative del riscaldamento globale è l’innalzamento del livello del mare, un fenomeno che può avere effetti più concreti in certe zone più a rischio, come ad esempio l’alto Adriatico. Nel 2100 si stima che in Italia le aree al di sotto del livello mare saranno comprese tra i 4.500 e i 5.300 chilometri quadrati

SCIENZA E RICERCA

Le tante popolazioni denisovane d’oriente

di Gianfranco Biondi e Olga Rickards

Infn_Legnaro

CULTURA

La scienza nascosta nei luoghi di Padova: i Laboratori di Legnaro e la sezione padovana dell'Infn

di Monica Panetto

Negli anni Sessanta del Novecento vengono inaugurati a Legnaro i Laboratori nazionali di fisica nucleare, sorti grazie alla mente visionaria di Antonio Rostagni, successore di Bruno Rossi alla direzione dell’istituto di Fisica dell’università di Padova. Poco distante dai laboratori di Legnaro, è attiva anche la sezione padovana dell’Istituto nazionale di fisica nucleare

SOCIETÀ

L'informazione di qualità ai tempi della post-verità. Intervista a Paolo Pagliaro

di Francesco Suman

La nota voce dell'editoriale di “Otto e mezzo”, in onda tutte le sere sul La7, è anche autore di un libro uscito nel 2017 per Il Mulino: “Punto – Fermiamo il declino dell'informazione”. Il 10 maggio sarà a Padova, in aula magna a Palazzo Bo, dove terrà un seminario intitolato “L'irrilevanza della verità, un rischio concreto che possiamo scongiurare”

SOCIETÀ

Il rebus del nuovo governo spagnolo

di Andrea Gaiardoni

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012