SOCIETÀ

Padova, capitale europea del volontariato: sette tavoli tematici per lavorare insieme

icone audio

Partecipa ai tavoli di lavoro in vista di Padova capitale europea del volontariato

Il prossimo anno Padova sarà la capitale europea del volontariato: per coinvolgere il più possibile i vari attori sociali e la cittadinanza, sono stati organizzati sette tavoli di lavoro sulla partecipazione per discutere e creare insieme a esperti del settore il palinsesto della manifestazione del 2020. Sono state delineate sette aree tematiche universali, in linea con l’Agenda 2030.

  • Povertà e nuove emarginazioni: l'obiettivo è rivedere i fattori che compongono il fenomeno, per disegnare interventi più efficaci. Interverranno Mirko Sossai e Federica Bruni;
  • Sport e benessere: in un'ottica di costruire una società più inclusiva, si parlerà insieme a Fabio Toso della possibilità di intraprendere delle iniziative di informazione e divulgazione dei corretti stili di vita rivolti a tutte le generazioni;
  • Cultura e istruzione: Mirella Cisotto e Alvise Schiavon si concentreranno su eventi che promuovano la qualità della vita delle persone e il patrimonio storico, artistico e ambientale;
  • Ambiente e urbanistica: oggi più che mai bisogna prendere in considerazione il tema dell'ambiente e dell'uso sostenibile delle risorse naturali, considerando il rapporto tra ambiente, urbanistica e qualità della vita. Interverranno Matteo Mascia e Marco Stecca;
  • Tecnologia e innovazione: con Fabrizio Dughiero si discuteranno i possibili sviluppi come i processi d'innovazione siano necessari per soddisfare i bisogni del territorio;
  • Economia e sviluppo sostenibile: con il sostegno e la cooperazione di tutti gli attori della società, si può figurare un'evoluzione umana e sociale nel rispetto dell'ambiente e delle risorse, interverrà Marco Piccolo;
  • Pace, diritti umani e cooperazione: insieme all'associazione dell'area Pace Diritti Umani Cooperazione Internazionale, si discuterà di come il volontariato sia la chiave per la costruzione della pace e dello sviluppo e un ponte tra i popoli.

La partecipazione ai tavoli è gratuita e aperta a tutti, entro il 15 settembre si può richiedere l'iscrizione a uno o più tavoli attraverso il modulo online.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012