UNIVERSITÀ E SCUOLA

Università: le sorti dei docenti affidate a mediane che vanno e vengono

A sorpresa, il 27 agosto l’ANVUR ha gettato nel cestino tutte le mediane precedentemente pubblicate e le ha sostituite con nuove mediane. Operazione che da sola desta diversi interrogativi, ma che a maggior ragione richiede chiarimenti alla luce delle incongruenze matematiche tra le nuove e le vecchie mediane (“Mediane truccate? Analizziamo le prove”), un po’ come se per l’ANVUR “2 + 2” potesse non fare “4″. Inoltre, le mediane dei settori non bibliometrici si basano su due liste di riviste, quelle scientifiche e quelle di fascia A: la seconda lista è stata pubblicata con dieci giorni di ritardo e la prima non è ancora disponibile. Le oggettive incongruenze e la completa mancanza di trasparenza rendono la situazione ingiustificabile.

Andrea Graziosi, Presidente del GEV 11 e “Alto esperto di valutazione” ANVUR, è stato così gentile da pubblicare su ROARS “Per una storia della Terza mediana”, ma non ci sembra che abbia risposto nel merito delle domande specifiche sulle incongruenze matematiche ed è stato vago sulla questione dei ritardi. Approfittando della sua anticipata disponibilità a rispondere alle domande che sarebbero seguite alla pubblicazione del suo contributo, gli chiederemmo di farsi tramite delle nostre richieste di chiarimenti direttamente presso l’ANVUR. Infatti, è verosimile che alcuni quesiti, anche tecnici, travalichino i compiti e le competenze di Graziosi e richiedano piuttosto una risposta del Consiglio Direttivo. Per comodità, abbiamo riunito sotto forma di “dieci domande” i principali interrogativi che la comunità accademica italiana sta ponendo all’ANVUR, confidando in una pronta ed esauriente risposta.

Le dieci domande ad ANVUR

1. Quale formula ha usato l’ANVUR per calcolare la “vecchia edizione” delle mediane, pubblicate il 13 agosto (settori bibliometrici) e il 24 agosto 2012 (settori non bibliometrici)?

2. Quale formula ha usato l’ANVUR per calcolare la “nuova edizione” delle mediane, pubblicata il 27 agosto 2012 a sole 24 ore dal termine del bando dei commissari?

3. Si dice che stia per uscire una ulteriore “nuovissima edizione” delle mediane che, cambiando la regola per lo scorporo degli SSD, abbasserà le mediane di alcuni settori che hanno protestato nei confronti dell’Agenzia. L’ANVUR può confermare che le mediane del 27 agosto sono definitive? Se le mediane non sono definitive, la nuova regola per lo scorporo verrà resa nota ed applicata a tutti  i settori scientifico disciplinari o solo a quelli che hanno protestato? Per non commettere una palese ingiustizia, verranno riaperti i termini per le domande degli aspiranti commissari?

4. Nel passaggio dalla vecchia alla nuova edizione, perché per i settori bibliometrici le mediane sono tutte aumentate, mentre per i settori non bibliometrici c’è stato uno spostamento collettivo verso il basso?

5. La mediana di una lista dispari di numeri interi non è mai frazionaria. Perché nei settori bibliometrici ci sono mediane frazionarie in corrispondenza di diversi settori concorsuali che contengono un numero dispari di professori?

6. Mediane intere e frazionarie dovrebbero alternarsi in modo casuale. Perché la seconda colonna delle mediane dei commissari per le aree 12, 13 e 8 (settori non bibliometrici) presenta solo valori interi?

7. Non è possibile il calcolo informatizzato della terza mediana (relativa al numero di articoli su riviste in fascia A) per i settori non bibliometrici senza poter interrogare in formato elettronico la lista delle riviste in fascia A. Perché tale lista è stata pubblicata solo il 7 settembre 2012, dieci giorni dopo la pubblicazione delle “nuove mediane” avvenuta il 27 agosto? (1)

8. Non è il possibile il calcolo informatizzato della seconda mediana (relativa al numero totale di capitoli di libro e articoli aventi carattere di scientificità) per i settori non bibliometrici senza poter interrogare in formato elettronico la lista delle “riviste scientifiche”. Perché ad oggi 8 settembre 2012, tale lista non è ancora disponibile?

9. Che fine ha fatto la terza mediana dell’area 12 (Scienze Giuridiche)? I lavori sono ancora in corso oppure è stata ufficialmente abrogata? E con quale atto regolamentare?

10. Perché l’ANVUR, pur avendo aderito al programma nazionale relativo alla trasparenza amministrativa (Regolamento ANVUR), rifiuta di concedere l’accesso, anche in forma anonimizzata, ai dati usati per il calcolo delle mediane?

 

=====

NOTE

(1) Andrea Graziosi giustifica il ritardo, relativamente alla sola area 11, nel seguente modo:

“Io posso naturalmente parlare solo dell’area 11, e quindi ad essa mi limito. Ma credo che in generale i ritardi siano da attribuirsi al sommarsi di compiti da cui sono state investite due strutture (Anvur e Cineca), per di più in un periodo in cui molti colleghi e funzionari vanno, come molti altri, in ferie. Ciò ha costretto a stabilire priorità stringenti e a concentrare le risorse su di esse, e immagino che tra queste priorità la pubblicazione delle liste non abbia occupato un posto molto alto (c’erano per esempio le mediane delle aree 1-9, la necessità di decidere quali SSD ‘estrarre’ dai settori concorsuali perché avrebbero altrimenti avuto troppo poco peso ecc.).” (Per una storia della Terza mediana)

Graziosi, menziona inoltre scrupolosi controlli e cita errori che sarebbero stati evitati in extremis. Tale giustificazione dei ritardi, più che convincere, desta preoccupazione perché eventuali correzioni avrebbero richiesto il ricalcolo le mediane dell’area 11. Infatti, il calcolo delle mediane presuppone  interrogazioni del database dei docenti in cui per ogni docente vengono riconosciuti i nomi (o i codici) di tutte e sole le riviste scientifiche e di tutte e sole le riviste in fascia A. Pertanto, fin dal 27 agosto dovevano esistere le liste definitive in formato elettronico e facilmente pubblicabili.

 

 

Redazione ROARS - www.roars.it

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012