SPAZIO SALUTE

La follia. Le storie e i luoghi

Apre al Museo della Storia della Medicina - MUSME di Padova una nuova esposizione tematica sulla storia della follia, una storia fatta di persone e di luoghi: la nascita della psichiatria moderna, che avviene nel XVIII-XIX secolo coincide con la nascita degli asili dove le persone venivano custodite e curate. Da quel momento l’evoluzione della psichiatria è stata legata in maniera indissolubile ai luoghi, alla loro organizzazione, alle leggi che ne regolavano l’esistenza all’interno della società.

L’esposizione tematica che il MUSME propone parte quindi dall’individuo, dalle storie di chi quei posti li ha abitati, dalle motivazioni per cui venivano ricoverati, dalle evidenze cliniche che venivano registrate da chi li accoglieva. Ma racconta anche dei luoghi, l’ex Ospedale psichiatrico di Padova, in particolare, ma anche gli altri ospedali del Veneto e di chi li ha gestiti, governati e diretti. Ripercorre le principali tappe dell’evoluzione della psichiatria e infine parla di tutti di noi e del modo in cui ci approcciamo al diverso e a ciò che non comprendiamo.

L'esposizione è visitabile al pubblico fino al 31 maggio 2023.

Partecipazione compresa nel biglietto del Museo.
Fino al 28 febbraio è previsto un biglietto d'ingresso agevolato al museo (8 € anziché 10 €) per il personale dipendente degli enti soci della Fondazione (Azienda Ospedaliera di Padova, Ulss 6 Euganea, Provincia di Padova, Comune di Padova, Regione Veneto, Università di Padova).

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012