SCIENZA E RICERCA

Anche la Terra ha le rughe

Quando mi trovo davanti a una platea, che siano studenti o un pubblico generico, e devo parlare di geologia terrestre disegno il nostro globo con tre cerchi concentrici e lineari: all’interno il nucleo, a una profondità di 2.900 chilometri, tra i 2.900 e i 660 chilometri il mantello inferiore, sopra ai 660 chilometri il mantello superiore.

Riprese e montaggio di Elisa Speronello

D’ora in poi, a voler essere preciso, dovrò rivedere i miei schizzi, dato che la superficie del mantello inferiore terrestre che si trova alla profondità di circa 660 chilometri non è sferica e uniforme come siamo abituati a pensarla, ma rugosa. Sono questi i risultati a cui è giunto un gruppo di ricercatori che hanno recentemente pubblicato le loro scoperte sulla rivista scientifica Science.

 

Fabrizio Nestola illustrates a study on the Earth’s rugged lower mantle. The study has been published in “Science” recently

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012