SCIENZA E RICERCA

L'editoriale. Il cromosoma Y e la tendenza tutta maschile a sterminarsi

La rivista Nature Communications ha pubblicato un nuovo articolo che pone una nuova soluzione per un enigma scientifico che era ancora insoluto: si scoprì che in un’epoca compresa tra i 5 e i 7mila anni fa il cromosoma Y (quello maschile) era andato incontro a un collo di bottiglia che ne aveva ridotto drasticamente la diversità. Una situazione di questo tipo si può spiegare solo con il fatto che in quel periodo il numero di maschi riproduttivi si sia dimezzato. Per quale motivo? Nell’evoluzione i colli di bottiglia sono dovuti a catastrofi ambientali che diminuiscono la popolazione in una determinata area. Ma non siamo a conoscenza di epidemie o eventi che abbiano colpito solo la popolazione maschile. L’ipotesi nuova è inquietante: il numero di maschi è calato perché si uccidevano tra loro, competendo tra loro fino a sterminarsi. Questo ci spiega che la cultura umana e i geni interagiscono. E poi ci spiega che da molti millenni i maschi umani hanno numerosi problemi a gestire il loro testosterone e la loro bellicosità.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012