SCIENZA E RICERCA

L'intervista. La Fisica e la questione di genere

La scorsa settimana Donna Strickland è stata insignita del Premio Nobel per la Fisica. È solo la terza volta che succede, in quasi 120 anni. Negli stessi giorni un ricercatore italiano è andato al CERN di Ginevra, diretto da una donna, Fabiola Gianotti, per dire che la fisica è stata inventata dai maschi ed è roba da maschi. Sia il CERN che l’Istituto Nazione la di Fisica Nucleare hanno preso nettamente le distanze dal ricercatore e dalle sue dichiarazioni. La questione di genere è ritornata, dunque, in maniera importante nella ricerca in fisica. Ne parliamo con Lucia Votano, esperta di neutrini, che ha diretto, prima donna in assoluto, i Laboratori Nazionali del Gran Sasso: il più grande laboratorio sotterraneo al mondo. Lucia Votano è la prova provata che in fisica non è questione di genere ma solo di bravura.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012