CULTURA

Al "Morning auditorium" va in scena l'opera lirica

Il Conservatorio Cesare Pollini di Padova ha inaugurato a settembre la ripresa delle attività con la prima serie di eventi in presenza. Attività che ora si estendono anche ad ottobre con la programmazione di Morning Auditorium.

Morning Auditorium, questo il nome della rassegna dal vivo in collaborazione con i Giardini dell’Arena e l’impresa culturale Fusmart (insieme a Mame una delle due realtà che ne gestisce gli spazi), che segna dunque un nuovo inizio per le esibizioni di musica classica e la cultura come veicolo di socialità in uno dei contesti all’aperto più suggestivi, completamente riqualificato secondo le vigenti norme anti-Covid.

Domenica 18 ottobre, con il coordinamento artistico di Federica Bragaglia, l'evento è dedicato all’opera lirica, attraverso una selezione delle più celebri arie e duetti: dal “Don Giovanni” di Mozart a “La Traviata” di Verdi, passando per “L’elisir d’amore” di Donizetti e “L’Italiana in Algeri” di Rossini, ma anche romanze e arie d’opera di Leoncavallo, Mascagni e Gounod.

I concerti sono ad accesso gratuito, ad offerta libera. I posti sono ad esaurimento posti. In caso di mal tempo il concerto è rimandato a data da destinarsi. Presente anche un servizio food and beverage. In collaborazione con Fusmart, Parco della Musica

prenotazioni:
Info@fusmart.it
+39 366 4203149

  • QUANDO 18 OTTOBRE - ORE 11:30
  • Padova, Giardini dell'Arena

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012