UNIVERSITÀ E SCUOLA

Le nuove frontiere della cybersecurity

La cybersecurity oggi rappresenta un fattore essenziale abilitante per la protezione non solo della privacy degli utenti, ma anche di interessi industriali ed economici, delle singole aziende, così come di interi paesi, fino alla protezione di vite umane.

Di questi temi discutono il Colonnello Gian Luca Berruti del Nucleo Frodi Tecnologiche della Guardia di Finanza e Stefano Grassi, Security Vice President di TIM S.p.A., tra i massimi esponenti della sicurezza informatica nel mondo della sicurezza pubblica e in quello delle telecomunicazioni. Ad introdurre l'incontro, l'Open day dedicato alla presentazione del corso di laurea magistrale in Cybersecurity, il rettore Rizzuto, Mauro Conti coordinatore del Corso, Bruno Chiarellotto direttore del Dipartimento di Matematica dell'Università di Padova e Gaudenzio Meneghesso, direttore del Dipartimento di Ingegneria dell'informazione dell'Ateneo. Organizzato dai due Dipartimenti, l'incontro si svolge interamente in lingue inglese.

L’evento non è solo un'occasione per comunicare le possibilità offerte dal Corso ma sarà anche un'occasione per ragionare assieme a studentesse e studenti sul futuro della sicurezza informatica. Chi partecipa potrà infatti confrontarsi sul tema con i relatori all'interno dello spazio previsto per domande e risposte.

È possibile partecipare all'appuntamento in presenza in Aula Nievo di Palazzo Bo (tramite prenotazione obbligatoria) oppure online

Programma

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012