CULTURA

L'editoriale. Le biblioteche dopo Covid-19: luoghi di libertà e di inclusione

Siamo alla vigilia della festa della Repubblica, il 2 giugno. Ho pensato, di conseguenza, di celebrare la nostra Repubblica evidenziandone il suo più importante patrimonio, quello culturale e la rete che fa cultura in Italia. Per questo motivo l’editoriale di oggi è dialogico, perché per seguire questo filone mi faccio aiutare da Antonella Agnoli. Questo dialogo nasce da un articolo a sua firma, pubblicato pochi giorni fa, dove si propone un new deal centrato sulla cultura per uscire dalla crisi da Covid-19. “SI è parlato molto di cultura in questo periodo – spiega Agnoli – e sono emersi in modo esplosivo dei problemi che ci sono sempre stati”. 

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012