UNIVERSITÀ E SCUOLA

Uno sguardo sulle imprese create dai laureati Unipd

È stata presentata nella mattina di venerdì 15 giugno la ricerca condotta dal dipartimento di Scienze economiche ed Aziendali “Marco Fanno” dell’università di Padova, in collaborazione con InfoCamere, la società delle Camere di commercio per i servizi digitali. Finanziata dall’Ateneo e coordinata dalla professoressa Silvia Rita Sedita, lo studio ha portato alla luce un importante dato che unisce l’università e il mondo dell’imprenditoria

Attraverso un’attività di incrocio fra tutti i laureati dell’università di Padova e i dati del Registro delle Imprese, è stato possibile evidenziare che il 3,5% degli studenti che hanno conseguito il diploma di laurea nel periodo tra il 2000 e il 2010 hanno avuto esperienze di creazione d’impresa. “Questo numero è perfettamente in linea - specifica la prof.ssa Sedita - con le ricerche svolte dal Politecnico di Milano. Come si può notare, la capacità imprenditoriale dell’università di Padova si spalma su diversi ambiti disciplinari, riuscendo a essere allineati con il Politecnico pur non avendo solamente corsi di laurea di tipo ingegneristico”.

Il rettore Rosario Rizzuto ha dichiarato che la ricerca svolta dal nostro Ateneo ha messo in luce la crescente necessità di sviluppare una formazione sempre più trasversale da affiancare alle capacità di tipo didattico acquisite nel periodo universitario. Nello studio, infatti, è possibile notare come la presenza di corsi di stampo economico e di professori che hanno saputo stimolare l’interesse, abbiano inciso positivamente sulla decisione degli studenti di creare impresa. L'avvio concreto dell'attività imprenditoriale, tuttavia, è avvenuto dopo un tempo d’incubazione di 7/8 anni in cui i laureati hanno accumulato diverse esperienze professionali.

Oltre al dato relativo al radicamento territoriale delle imprese prese in esame (l’83% è rimasto nell’area del Nord-Est), è interessante notare anche come gli ambienti universitari abbiano dato la possibilità ai laureati di formare un network di relazioni interpersonali, utili soprattutto nella fase di creazione del team d’impresa: la partecipazione alle stesse lezioni e la frequentazione delle stesse aule universitarie sono due delle situazioni che hanno avuto il maggior impatto in questo contesto.

Pur non essendo stati analizzati i dati degli anni successivi alla ricerca, la tendenza osservabile è un rialzo del lavoro autonomo rispetto a quello dipendente. Gli sviluppi futuri di questa ricerca e delle successive potranno essere utili per rilevare l’impatto che la crisi economica e finanziaria del 2009 ha avuto sulle scelte professionali dei laureati all'università di Padova.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012