SCIENZA E RICERCA

L’evoluzione umana: gli inizi, 6 milioni di anni fa in Africa

Iniziamo oggi, con questo primo video, una serie di racconti di un ciclo di dieci episodi sull’evoluzione umana e la sua storia profonda.

Il primo problema, parlando di questo argomento, è dove far iniziare la narrazione. Abbiamo deciso, in modo un po' arbitrario, di partire da sei milioni di anni fa. È una scelta arbitraria, perché l’evoluzione è un processo continuativo: non ci sono momenti da cui inizia una storia e ne finisce un’altra. Si tratta di un flusso e noi essere umani siamo cugini di tutti quanti gli essere viventi. Si prendono come riferimento i sei milioni di anni perché è il periodo in cui sappiamo essere vissuto un animale (di cui non abbiamo tracce fossili) antenato comune tra noi e gli scimpanzé. Prima di questo periodo c’erano altre storie, altri ominidi che si muovevano in Africa, ma tutto è iniziato quando in quella zona territoriale sono avvenuti una serie di cambiamenti ecologici su larga scala. L’ecologia è fondamentale per comprendere l’evoluzione che non è un gioco solo nel tempo, ma anche in uno spazio fisico e geografico


LEGGI ANCHE:


 

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012