CULTURA

Un convegno su Giovanni Canestrini

EVENTO ANNULLATO


 

I Dipartimenti DiSSGeA, DBC e DiBio dell'Università di Padova organizzano un convegno su Giovanni Canestrini (1835-1900): 

Sulle tracce di un evoluzionista: le “cose” di Giovanni Canestrini

Evoluzionista eclettico, tra i più rilevanti non solo nella storia dell’Ateneo di Padova, ma anche nel panorama scientifico europeo della seconda metà dell’Ottocento, fu in contatto epistolare con i principali esponenti delle scienze naturali del tempo, in primis Charles Darwin. Canestrini è stato zoologo, paletnologo, antropologo, divulgatore e traduttore di Darwin. Di origini trentine, professore di scienze naturali all’Università di Modena tra il 1862 e il 1868, dal 1869 insegnò Zoologia e Anatomia comparata a Padova, dove attivò anche un insegnamento di Antropologia e dove riordinò e arricchì le collezioni naturalistiche e paletnologiche.

Il convegno è rivolto a studiosi, studenti universitari e interessati alla figura di Canestrini, alla storia dell’Università e, più in generale alla storia della scienza della seconda metà dell’Ottocento e della cultura materiale legata a discipline quali la zoologia, l’antropologia e l’archeologia preistorica e protostorica.

Comitato scientifico: Elena Canadelli (coordinatrice), Nicola Carrara, Michele Cupitò, Elisa Dalla Longa, Telmo Pievani, Luca Pagani, Loriano Ballarin.

POTREBBE INTERESSARTI

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012