SOCIETÀ

Spieghiamo le mafie: in Veneto 400 aziende sotto il controllo della mafia

"Al centro-nord Italia gli episodi di violenza sono abbastanza rari, è difficile trovare un omicidio o violenza a livelli estremi come abbiamo sempre immaginato l’attività di Cosa Nostra, Camorra e Ndrangheta”. Come fare allora a riconoscere le mafie? Una spiegazione ce la fornisce il professore Antonio Parbonetti, prorettore all'organizzazione e processi gestionali e al merchandising dell’università di Padova.

Le aziende criminali

Il prof. Parbonetti, con il suo team, ha effettuato una ricerca che scardina l’immaginario comune, parte infatti da ciò che è legale, cercando di capire quante aziende sono infiltrate dalla criminalità organizzata e come questa entra nelle aziende.

“L’idea della ricerca è nata in modo semplice - ha spiegato il prof. Antonio Parbonetti -. Guardando i giornali ci siamo resi conto che ogni volta che c’è un’operazione di mafia venivano sequestrare aziende e beni e questo è un tema ancora poco studiato da un punto di vista tecnico economico”.

L’idea di fondo della ricerca quindi è molto semplice: prendere le sentenze per mafia che hanno coinvolto tutto il centro-nord Italia e guardare se le le persone condannate per mafia erano azionisti o possedevano quote di srl o spa o se erano amministratori di società.”

400 "aziende criminali" in Veneto

L’inchiesta ha preso in considerazione gli anni dal 2005 al 2016, che hanno coinvolto 160 operazioni di mafia, il che significa più di una al mese. In tutto il centro-nord Italia sono state circa duemila le aziende connesse con una delle organizzazioni criminali. "Abbiamo notato la presenza principalmente di 'Ndrangheta, Camorra in misura minore e poco Cosa Nostra", ha continuato il prof. Parbonetti.

Il solo Veneto ha il 20% di queste aziende, cioè circa 400. “Le tre regioni più importanti dal punto di vista numerico per quanto riguarda il centro-nord Italia sono: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna, cioè un nuovo triangolo industriale che riflette anche una presenza criminale, segno che le organizzazioni criminali vanno dove c’è ricchezza”. Le aziende criminali studiate dal prof. Pargoletti hanno quindi una parvenza di legalità, sembrano normali aziende che offrono servizi apparentemente legali, ma a prezzi contenuti.


GUARDA ANCHE LE ALTRE PUNTATE:

Spieghiamo le mafie: la storia delle mafie in Veneto e la situazione attuale;

- Spieghiamo le mafie: quali sono i tratti caratteristici delle mafie;

Spieghiamo le mafie: l'importanza della conoscenza;

- Spieghiamo le mafie: in Veneto, 400 aziende sotto il controllo della mafia

Spieghiamo le mafie: i modelli criminali

© 2018 Università di Padova
Tutti i diritti riservati P.I. 00742430283 C.F. 80006480281
Registrazione presso il Tribunale di Padova n. 2097/2012 del 18 giugno 2012